martedì 3 dicembre 2013

felt food pasta: tutorial

Buongiorno,

oggi vi mostro un tutorial facile e divertente per creare pastasciutta in feltro in due formati per far giocare i vostri bimbi.
Se vi siete persi il post precedente lo trovate qui con il tutorial per realizzare corone da re e principesse!

Allora il primo formato di pasta che realizziamo sono le farfalle!

 Come primo passaggio si disegna sulla carta un rettangolo con i lati corti a zig zag, della stessa lunghezza do una vera farfalla di pasta, circa 3 cm e largo circa 2,5 cm.


Poi si ritaglia la sagoma sulla carta, si appoggia su di un pezzo di pannolenci o feltro giallo e si disegna la forma con un pennarello sul pannolenci.


A questo punto si ritaglia il pannolenci, o il fetro, seguendo il segno fatto con il pennarello. Se si hanno le forbici che tagliano a zig zag, si può anche disegnare un vero rettangolo e poi tagliare i lati corti con quelle per fare prima! ;)


Ora si prende la sagoma ritagliata e si piega in tre parti al centro come nella foto: prima si piega a metà e poi si girano all'indietro le estremità.


A questo punto basta fissare la piega con un paio di punti con l'ago ed il filo ed ecco che la farfalla è pronta! Basta solo ripetere l'operazione tante volte per preparare un bel piatto di farfalle! :D


Il secondo formato di pasta è adatto a chi proprio nn vuole infilare il filo nell'ago!
Come primo passaggio si ritaglia un rettangolo nel pannolenci giallo (o feltro come volete..), la misura l'ho fatta parecchio ad occhio.. diciamo sei cm di lunghezza per 4 di larghezza.


Poi si passa una riga di colla a caldo lungo uno dei lati lunghi del rettangolo.


Velocemente e stando attente a nn scottarvi toccando con le unghie la colla calda (fa malissimo!!) arrotolate il rettangolo lungo il lato lungo, in modo da ottenere un rotolino lungo e stretto.


Con la forbice tagliate in diagonale una estremità e poi l'altra.


Io ho anche tagliato in diagonale al centro realizzando due pezzi di pasta in un solo passaggio.


Ora nn vi resta che ripetere tante colte fino a raggiungere i grammi di pasta desiderati! :DD



Al prossimo tutorial vi farò vedere come fare altro cibo in feltro, sempre senza usare ago e filo.. anzi se cercate bene nelle foto di questo tutorial trovate degli indizzi su cosa potrebbe essere il prossimo! ;)
Fatemi sapere se vi riesce bene la vostra pasta!
A presto!

5 commenti:

  1. Di grande effetto, è un'idea davvero simpatica

    RispondiElimina
  2. Roberta sei geniale, mi piacciono da morire!!!

    RispondiElimina
  3. che bello!!! Lo giro a mia sorella, lei ha i "cuochi"

    RispondiElimina
  4. Un'idea perfetta per giocare con i bambini!

    RispondiElimina
  5. Bellissima, soprattuto le farfalle :D

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...