giovedì 24 aprile 2014

pupazzo con un calzino


Buongiorno,

oggi vi mostro il pupazzo che ho realizzato a partire da un calzino!
Ho realizzato questo pupazzo (tutt'altro che perfetto visto che il cucito nn è il mio forte..) per la campagna 200 pupazzi per i bambini dell'istituto oncologico pediatrico, un evento facebook a cui sono stata invitata e a cui partecipo molto volentieri! ^_^

Per iniziare ho cercato un tutorial da seguire e ho trovato questo qui!
A questo punto ho cercato un calzino da utilizzare per lo scopo e sono partita, qui di seguito potete vedere i passaggi che ho seguito!

Ho recuperato un calzino, imbottitura, forbice, ago, filo, macchina da cucire (perchè nn ho pazienza), feltro e bottoni..


Ho rovesciato il calzino e disegnato con un pennarello le parti da ritagliare seguendo il tutorial originale.


Poi ho ritagliato i pezzi con mia sorpresa ho notato che effettivamente poteva somigliare ad una animaletto! :D


A quel punto ho cucito tutte le parti tagliate lasciando un'apertura in ogni componente per poterlo riempire.


Una volta terminate le cuciture ho imbottito per bene tutte le componenti..


E ho cucito a mano i pezzi tra di loro, qui sotto vedere il risultato, come accennavo nn è perfetto, ma mi ha dato soddisfazione vederlo li seduto davanti a me! ^_^


A questo punto ho dato il meglio di me aggiungendo orecchie verde acido, una barchetta a vela sul corpo, bottoni come occhi e un muso rosa con nasino e bocca cucita sopra!
Ecco.. questa è stata la vera pazzia di questo progetto (per me) mettermi con ago e filo marrone a realizzare naso e bocca su un pezzetto di pannolenci rosa!


Ecco il pupazzo finito e pronto per essere spedito, sono certa che nn è perfetto, ma spero possa essere apprezzato lo stesso perchè io ho tentato di fare del mio meglio per realizzarlo. :)
A presto!

martedì 1 aprile 2014

Collaborazione fotografica con ElochkaHandmade

Buongiorno,

oggi voglio mostrarvi delle bellissime foto in cui compaiono i miei gioielli! :)
Eh si, perchè sono stata contattata da Ela di Elochka, una ragazza fantastica che realizza meravigliosi abiti anni '50, poichè le servivano gioielli particolari per fare il servizio fotografico di presentazione della sua nuova collezione primaverile!


Ovviamente sono rimasta entusiasta della sua proposta e così una mini selezione di gioielli amabito sono partiti per il set fotografico! :D


Beh che dire il risultato è fantastico! Sono rimasta incantata ad osservare questi abiti dettagliati e come i miei pezzi si combinavano bene nell'insieme!


Le foto che preferisco sono quelle con gli orecchini grandi, che sono pezzi che io adoro, ma a cui non sono mai riuscita a rendere giustizia in foto..


Per non parlare della brillantezza del vetro! O_O
Mai riuscita neanche minimamente a averla così nitida!


Non posso che essere estremamente soddisfatta di questa collaborazione e lasciarvi i link di Ela per andare a vedere il suo bellissimo shop: qui.
La sua pagina facebook: qui.
E l'album completo del servizio fotografico: qui!
Che ne pensate? Vi piace l'accostamento gioielli ambito - abiti stile vintage? :)

lunedì 24 marzo 2014

twitter e pausa?

Buongiorno,

lo so, scrivo poco, decisamente troppo poco.
Ho ripensato ai motivi per cui fatico ad essere puntuale con il mio blog, perchè visto che il blog mi piace e ci sono affezionata ci dovrà essere un motivo per cui i miei post sono così diluiti nel tempo.


Non è che non sto realizzando niente, ho appena terminato un nuovo modello di anello che sto testando in questi giorni.. (e che ho appena disintegrato per fare un'altra prova ad alta temperatura -_- ehm.. ho fuso tutto...)


Però mi sento bloccata, in un momento di riflessione su quello che faccio e su come lo presento.
Lo so lo dico spesso, ma questa volta mi sento veramente ad un punto morto: non mi soddisfano le mie foto e non so proprio come migliorare. Ho fatto delle prove, ho provato nuove strade, ma niente.
Ecco.
E' proprio questo il motivo per cui scrivo così di rado: non sono soddisfatta, sto pensando ma il mio pensiero sbatte contro il muro del mio limite.


Parlando invece di cose simpatiche vi informo che dopo varie resistenze ho ceduto e ho aperto un account twitter per amabito! :D


Dopo un primo impatto terribile (esisteva già un utente con nome amabito!! >_<) devo dire che questo social mi sta simpatico! Tanto che ho deciso di inventare una hashtag simpatica per le mie creazioni; alla fine ho scelto questa: #sayyestotheglass
Parafrasando la famosa frase sayyesthedress per indicare la scelta dell'abito da sposa e coniugandolo con il concetto un gioiello in vetro è per sempre! :D
Si lo so, giri mentali incredibili! :DDD

Sperando di sboccarmi presto, vi saluto e vado ad iniziare la nuova collezione di anelli di cui vedere il prototipo nel post!
A proposito: voi che misura di anello indossate?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...